martedì, 19 novembre 2019

Sciopero Circumvesuviana, crollano presenze a Pompei

Forte calo di presenze negli Scavi archeologici di Pompei questa mattina, a causa di uno sciopero di quattro ore dei lavoratori della ferrovia Circumvesuviana, che collega Pompei a Napoli e all’area vesuviana. Praticamente deserta la stazione di Pompei-Villa dei Misteri. Lo sciopero sta penalizzando sopratutto i numerosi passeggeri delle navi da Crociere ormeggiate nel Porto di Napoli. Nel sito archeologico sono giunte solo le comitive di turisti a bordo di pullman. 

News Correlate