Un patto tra le regioni del Sud

La proposta di Bassolino per entrare nel mercato mondiale

Le regioni del Sud insieme per il turismo. Magari con un logo, un simbolo per poter insieme, Mezzogiorno e Mediterraneo, entrare nella competizione mondiale. Ad auspicare un patto che metta insieme le regioni del Mezzogiorno “che diventeranno, così, più forti, non certo più deboli” il presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino. Del resto, unire le forze, dice il governatore, ha dimostrato, più volte, che serve a raggiungere gli obiettivi. Lo dimostra, sottolinea ancora Bassolino durante gli Stati generali del turismo della Campania a Paestum, quello che si è riusciti a fare in altri ambiti: "Il cuneo fiscale differenziato per il sud, il credito d'imposta per il sud che il centrodestra aveva cancellato e che è ritornato e le zone franche urbane speciali che per la prima volta abbiamo ottenuto in finanziaria".

News Correlate