mercoledì, 21 agosto 2019

Sulle spiagge del Cilento al bordo del Frecciarossa

Adesso grazie al Frecciarossa di Trenitalia sarà possibile raggiungere in tutti i fine settimana estivi le principali mete turistiche del Cilento. L’opportunità viene offerta grazie all’accordo fra Trenitalia e la Regione Campania. Oltre al Cilento la programmazione estiva guarda anche a Sorrento, Pompei e Caserta, con la sua Reggia, tutte mete di grande fascino e attrazione turistica, oggi servite dai Freccialink

Il programma e i suoi obiettivi sono stati illustrati nella Sala Freccia, alla stazione di Salerno, da Gianpiero Strisciuglio, direttore della Divisione Passeggeri Long Haul Trenitalia, e da Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania.

Alla conferenza stampa erano presenti i sindaci dei comuni collegati e, al termine della breve cerimonia, gli invitati hanno viaggiato sul Frecciarossa 9593 per Sapri che collega, fino al 16 settembre, il Cilento al resto d’Italia nelle giornate di venerdì, sabato e domenica.

Alle fermate stagionali studiate ad hoc per incentivare i flussi turistici si aggiungono le promozioni estive di Trenitalia che prevedono speciali sconti del 30%, con l’offerta ‘Insieme’, per gruppi fino a 5 persone; sconti dal 30 al 50% per giovani under 30 e senior over 60 anni con l’offerta ‘Young’ e ‘Senior’; gratuità completa per minori di 15 anni accompagnati grazie a ‘Bimbi gratis’; un particolare servizio di accompagnamento esteso a tutti, con un’attenzione particolare a clienti anziani o con difficoltà, che potranno quindi muoversi anche da soli, e la possibilità di portare il proprio cane in vacanza con sé ad agosto viaggiano al prezzo simbolico di 5 euro.

Numerosissime le partnership che Trenitalia ha siglato a vantaggio dei propri clienti, che otterranno speciali sconti e agevolazioni per tutta l’estate pernottando in vari hotel e alberghi, o partecipando a festival, rassegne estive, spettacoli musicali e teatrali, oppure visitando musei e centri espositivi.

News Correlate