Una green map per scoprire l’anima verde di Napoli

Scoprire il verde che c’è. È questo l’obiettivo della green map presentata a Napoli che propone percorsi all’insegna del turismo sostenibile.

“I turisti – spiega Benedetta de Falco, presidente dell’associazione ‘Premio Greencare ets’, che distribuisce gratuitamente la carta – potranno scoprire una Napoli insolita e più verde, al di là dei tradizionali circuiti di visita”.

La mappa, oltre che cartacea, è anche digitale grazie a un QR code che permetterà a tutti di accedere ad altre informazioni e approfondimenti sui siti più green di Napoli.
L’associazione ha inserito nella cartina anche il Real Bosco di Capodimonte, i giardini degli scavi di Pompei, la Costiera Sorrentina e le isole dell’arcipelago della Campania.

La mappa offre itinerari a piedi in tutta la città, e indicazioni sui mezzi pubblici che servono le principali aree di interesse.

“È una bella iniziativa di un’associazione fatta di persone che si prendono cura della città, unendosi al lavoro di tanti altri e delle associazioni. Un lavoro di squadra per il bene comune della città, ecco perchè è giusto sostenere queste iniziative”, ha commenta Luigi de Magistris, sindaco di Napoli.

News Correlate