martedì, 24 settembre 2019

Napoli presenta in Bit tappa dell’Americàs Cup

Tom Ehman: quella di Napoli è la miglior regata che io abbia mai visto

In occasione della Bit la città di Napoli, assieme alla Provincia, alla Regione Campania e alla Cciaa ha presentato la tappa dell'Americàs Cup World Series 2012-2013, che si nel capoluogo partenopeo dal 16 al 21 aprile. La tappa di Napoli sarà l'unica delle World Series del 2013. Ospite d'onore Tom Ehman, vicecommodoro del Golden Gate Yacht Club, club del Defender, 'attuale detentore dell'American's Cup, Oracle team Usa.
“Stiamo usando le immagini scattate lo scorso anno a Napoli per pubblicizzare la Coppa America che si terrà a San Francisco in settembre. Quella di Napoli è la miglior regata che io abbia mai visto: la baia è un anfiteatro naturale e l'acqua e il vento del Golfo, poi, rendono l'atmosfera davvero magica”.  
“Lo scorso anno ben 500mila persone hanno assistito all'evento – ha detto Mario Hubler, amministratore unico Acn, società che si occupa della programmazione, organizzazione, gestione e realizzazione dell'evento – e addirittura da tutto il mondo arrivava un Tweet al secondo dedicato sia alla gara sia allo splendido Golfo che le fa da cornice”.
“Non è un caso che, mentre il tasso occupazionale delle camere d'albergo italiane sfiorava il -8,7%, Napoli registrava un +2,6%”, ha commentato Stefano Caldoro, presidente della Regione Campania.  
“La regata – ha detto Luigi De Magistris, sindaco di Napoli – ha fatto da apripista per altri eventi sportivi in città come la Coppa Davis e il Giro D'Italia. È stato un importante banco di prova per dimostrare che siamo all'altezza di eventi di grande portata. Ora ci aspettiamo di fare ancora meglio”.     
“Attrarre grandi investimenti e, nello stesso tempo, far recuperare ai napoletani il senso della loro città”, ha aggiunto Maurizio Maddaloni, presidente Cciaa di Napoli.
“Questa è l'immagine positiva di Napoli che vogliamo veicolare” ha concluso Antonio Pentangelo, presidente della Provincia. 

 

News Correlate