giovedì, 19 settembre 2019

Prodotti tipici, Faenza vetrina dell’Emilia Romagna

Ai nastri di partenza importanti manifestazioni enogastronomiche

L’edizione 2006 di “Enologica”, in programma a Faenza dal 18 al 20 novembre, presenterà non solo i vini tipici romagnoli, ma anche quelli emiliani. In questo modo, grazie alla presenza del “Salone del Prodotto Tipico”, il quartiere fieristico della città delle ceramiche diventerà per tre giorni una vetrina delle eccellenze enogastronomiche dell’Emilia Romagna. Vini bianchi e rossi verranno proposti alla degustazione accanto all’olio extravergine di oliva, all’aceto balsamico tradizionale, ai pregiati salumi, ai famosi formaggi, ai mieli e alle confetture di frutti dimenticati. La manifestazione, oltre alle consuete degustazioni guidate di vino e cibo, proporrà corsi per imparare a fare il tortello di San Lazzaro, la torta di mele e la pizza con i ciccioli. Il 20 novembre, inoltre, si terrà il concorso enologico “Master del Sangiovese”, organizzato dal Consorzio Vini di Romagna e dall’Ais (Associazione italiana sommelier), in collaborazione con l’Enoteca Regionale Emilia Romagna. Informazioni tramite i numeri 0546/621111, 0546/620970 e l’indirizzo e-mail: info@faenzafiere.it

News Correlate