martedì, 22 ottobre 2019

Piacenza omaggia il Guercino con percorso ad hoc al Duomo

Una mostra dedicata a Francesco Barbieri, detto il Guercino (1591-1666), sarà ospitata a Piacenza dal 4 marzo al 4 giugno 2017. L’iniziativa è stata organizzata per celebrare l’anniversario dei lavori compiuti dall’artista nella Cattedrale della città tra il 1626 e il 1627.

Il Guercino, che è stato uno dei pittori più rappresentativi del ‘600, ha avuto molta rilevanza per Piacenza, in quanto gli affreschi della cupola del Duomo, da lui realizzati, costituiscono uno dei punti di maggior attrazione turistica.

E, proprio all’interno del Duomo, sarà allestito un apposito percorso per poter ammirare le opere da vicino, ragion per cui è stato anche adottato un innovativo impianto di illuminazione. Inoltre, una proiezione multimediale riprodurrà gli affreschi, in scala 1:2 e i disegni preparatori, che testimoniano il complicato processo del lavoro. Nello stesso periodo, Palazzo Farnese, sede dei Musei Civici, avranno luogo un convegno ed una mostra. Con l’occasione sarà reso omaggio a sir Denis Mahon, che ha dedicato la vita allo studio delle opere del pittore di Cento.

News Correlate