L’Emilia Romagna presenta la sua offerta turistica all’ITB di Berlino

Primo mercato, per arrivi di turisti esteri, la Germania è centrale nelle strategie promozionali del turismo dell’Emilia Romagna. L’obiettivo 2019 è quello di incrementare le quote di arrivi di turisti tedeschi in Emilia Romagna, cresciuti in dieci anni (2009-2018) del +34,7% passando da 360.177 a 485.154. Per questo motivo la Regione si presenta al meglio alla rassegna fieristica internazionale ITB in programma dal 6 al 10 marzo a Berlino.

Sono 28 gli operatori turistici regionali – ospitati nello stand coordinato da Apt Servizi Emilia Romagna in area Enit – che presentano l’offerta turistica emiliano romagnola e le proposte vacanza 2019 che spaziano dai tradizionali soggiorni balneari classici, alla vacanza attiva, en plain air e cicloturistica, dalla Food, Motor e Wellness Valley, passando per le città d’arte con i loro monumenti Unesco e le numerose mostre ed eventi culturali.

Queste proposte di vacanza si avvalgono di buoni collegamenti aerei e ferroviari, che rendono sempre più vicina ed accessibile l’Emilia Romagna. Tutto l’anno la scalo ‘Marconi’ di Bologna è unito a 6 aeroporti tedeschi: Francoforte e Monaco di Baviera (più volte al giorno), Berlino, Düsseldorf, Colonia-Bonn, Stoccarda (tutta la settimana). A questi voli, ogni domenica dal 26 maggio al 6 ottobre, si aggiungerà il collegamento Lufthansa tra Monaco di Baviera e l’aeroporto ‘Fellini’ di Rimini.

Nell’estate 2019 sarà poi di nuovo attivo, dal 30 maggio all’8 settembre, anche il collegamento ferroviario Monaco di Baviera-Rimini (con soste a Bologna e Cesena), garantito da Deutsche Bahn che, l’anno scorso, ha trasportato oltre 13mila passeggeri (+16,6% rispetto al 2017).

“Un sistema di collegamenti potenziato è stato la prima grande sfida in un’ottica di incremento dei flussi turistici provenienti dalla Germania per attirare, oggi, famiglie e adulti, target la cui capacità di spesa è più interessante per il territorio – commenta Andrea Corsini, assessore al Turismo Regionale – Sottolineo altresì, nell’ottimo trend turistico registrato in questi anni da questo strategico mercato della vacanza, e a conferma delle scelte promozionali messe in campo, come nel quadriennio 2015-2018 il Servizio Statistico Regionale abbia registrato un ulteriore aumento di turisti tedeschi in Emilia Romagna con +14,5% di arrivi e +5,5% di presenze. Lavorare sulla promozione e comunicazione delle tematiche d’eccellenza e delle offerte verticali specialistiche è l’altro strumento che ci consente di rafforzare ulteriormente il posizionamento del nostro territorio in un mercato che, seppur maturo, può e deve continuare a produrre incoming”.

Nello stand regionale – dove saranno presenti postazioni personalizzate delle Destinazioni Turistiche regionali Bologna-Modena, Emilia, Romagna e del Parco Agroalimentare FICO di Bologna – mercoledì 6 e giovedì 7 marzo si svolgeranno incontri programmati con giornalisti di testate print e online tedesche specializzate in turismo all’aria aperta, lifestyle e vacanze per “foodies”.

Durante le giornate della rassegna sarà promossa, attraverso la distribuzione di un flyer dedicato, la rassegna “Ulisse Fest” in programma a Rimini dal 12 al 14 luglio; mentre il 9 e 10 marzo, per i visitatori dell’ITB, sono in programma degustazioni di gelato in collaborazione con il “Gelato Museum Carpigiani” ad Anzola Emilia (Bo).

Diverse sono, nel 2019, le iniziative promozionali previste in Germania da Apt Servizi Emilia Romagna per presentare l’offerta turistica regionale.

Il 5 marzo partirà la campagna promozionale 2019 ‘Vacanze Natura e Cultura’ dei territori del Delta del Po (Ferrara, Codigoro, Goro e Mesola, con Comacchio capofila, in sinergia con aziende e consorzi turistici locali) che prevede azioni su carta stampata, tv e web, con un investimento privato e pubblico per un valore complessivo di oltre 700mila euro, supportato da Apt Servizi Emilia Romagna e Destinazione Visit Romagna.

La ricchezza dell’offerta turistica regionale sarà poi presentata, nel mese di marzo, attraverso articoli che saranno pubblicati in diversi media tedeschi: delle riviste di bordo delle ferrovie tedesche ‘Deutsche Bahn’ e della compagnia aerea ‘Lufthansa’ ai portali online ‘N-tv.de’, ‘Stern.de’, ‘Brigitte.de’, ‘Geo.de’.

È prevista la promozione, attraverso un flyer Deutsche Bahn, del rinnovato collegamento ferroviario Monaco di Baviera-Rimini (con fermate a Bologna e Cesena) e, durante il 2019, si svolgeranno attività di co-marketing con tour operator tedeschi (TUI, Thomas Cook, FTI) e di media relation rivolte a giornalisti tramite incontri nelle maggiori fiere di settore, eventi-stampa in Germania, organizzazione di educational tour in Emilia Romagna, invio di comunicati stampa e newsletter. www.aptservizi.com

News Correlate