La Pianura Padana rinnova le cariche associative

Il circuito che raccoglie le città d’arte padane è stato costituito nel ’97

Si è tenuta a Piacenza l’assemblea dei soci dell’Associazione “Città d’Arte della Pianura Padana”. Dopo la relazione della Presidente uscente, Giovanna Calciati, assessore del Comune di Piacenza, l’assemblea ha provveduto a nominare quale nuovo presidente il vicesindaco di Cremona, Luigi Baldani, che ricoprirà questo incarico per tutto il 2007. Vicepresidente dell’associazione è stato nominato Marco Santi, assessore al Turismo di Alessandria. Luigi Baldani è stato uno dei principali promotori della costituzione del Circuito delle Città d’Arte della Pianura Padana, di cui è stato nominato vicepresidente negli anni 2001, 2003 e 2006, mentre ha ricoperto la carica di presidente nell'anno 2002. Intorno al fiume Po, nella Pianura Padana, è sorto dal 1997, su iniziativa delle amministrazioni comunali, un network formato da dodici città italiane: Alessandria, Bologna, Brescia, Cremona, Lodi, Mantova, Modena, Pavia, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Verona. Nato per accentuare l’identità comune delle città aderenti, il circuito ha l’obiettivo di introdurre nel mercato nazionale e internazionale un prodotto nuovo, che ha come punto di forza l’insieme delle più significative risorse turistiche e culturali diffuse in un territorio omogeneo, circoscritto in una zona geografica facilmente accessibile. Tutte le città padane sono infatti ottimamente collegate sul piano stradale e ferroviario e, con gli aeroporti internazionali di Milano, Bologna, Bergamo, Brescia, Verona e Parma, anche su quello aereo.

News Correlate