Certificazione Welcome Chinese anche al Fidenza Village

Il Fidenza Village ha ottenuto la certificazione Welcome Chinese, riconoscimento dedicato all’ospitalità dei turisti cinesi.

“L’ospitalità è nel dna della nostra azienda ed essere certificati Welcome Chinese per noi è motivo di grande orgoglio, in quanto onora il risultato del lavoro di questi anni per offrire agli ospiti cinesi di Fidenza Village esperienze di shopping uniche studiate su misura per coniugare la scoperta del territorio al gusto dell’intrattenimento italiano”, sottolinea Giuseppe Servidori, Business director di Fidenza Village.
Fino ad aprile 2017 il Fidenza Village ha registrato un +19% delle vendite tax free generate dagli ospiti internazionali, che ha raggiunto il +13% proprio per gli ospiti cinesi

“Questa è una terra straordinaria, ricca di cultura, che ha sempre dimostrato grande amicizia nei confronti del popolo cinese, con la quale condivide una storia straordinaria. Oggi circa 3 milioni di turisti cinesi visitano l’Italia, e questo dato è destinato a crescere. Per questo sarà fondamentale in vista del 2018 attrezzarsi per continuare a migliorare l’ospitalità dei turisti cinesi. E proprio lo spirito di amicizia, la passione, e la volontà di fare sempre meglio hanno animato le iniziative intraprese da Fidenza Village, dalla città di Bologna e dall’aeroporto di Bologna, o delle altre realtà italiane riconosciute con la certificazione Welcome Chinese, che oggi rappresentano delle eccellenze italiane in grado di accogliere gli ospiti cinesi al meglio”, ha commentato il consigliere politico dell’ambasciata Cinese Tang Youjing.

Ad oggi sono oltre 500 le aziende certificate Welcome Chinese, in rappresentanza di 32 paesi in tutto il mondo. Si tratta di uno standard esclusivo che permette alle strutture del turismo incoming di accedere a un network riconosciuto consentendo di indirizzare con specifici requisiti il vasto mercato di visitatori cinesi e distinguersi dalla concorrenza. Chi la possiede gode di una visibilità speciale, marchio autentico di garanzia riconosciuto da parte degli operatori turistici cinesi e dal China Tourism Academy (CTA), l’ente del ministero del Turismo Cinese (Cnta) preposto alla gestione del turismo outbound dalla Cina.

News Correlate