domenica, 8 dicembre 2019

Al Teatro Regio di Parma la presentazione della Guida Michelin 2017

Sarà il Teatro Regio di Parma ad ospitare, il 15 novembre, la première della 62^ edizione della versione italiana della Guida Michelin, alla presenza di oltre un centinaio di giornalisti. Una trentina di loro, provenienti da tutto il mondo (Cina, Usa, Australia, e da tutta Europa) e specializzati in food e motori, saranno protagonisti anche di educational tour, promossi da Apt Servizi Emilia-Romagna e dal Comune di Parma, alla scoperta della Food e Motor Valley emiliano romagnole che si sviluppano lungo la millenaria Via Emilia.   

“Non vi è altra regione italiana – ha sottolineato Andrea Corsini, assessore al Turismo della Regione – che sappia esprimere, attraverso i sapori della sua tavola, la propria identità. La scelta di Michelin è un’ulteriore conferma della rilevanza internazionale della nostra Food Valley, uno dei nuovi asset turistici sviluppati con il brand Via Emilia. Un’opportunità unica in termini di visibilità e promozione, che abbiamo immediatamente colto”. Gli educational tour saranno l’occasione per una full immersion nei sapori, visitando prosciuttifici, caseifici, cantine e acetaie, e assistendo alla nascita di Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma, Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, Culatello di Zibello, Sangiovese e Malvasia, che saranno degustati nello loro varie stagionature ed annate. Previste anche delle cooking session con protagonista la pasta sfoglia.

“Nel dicembre 2015 Parma è stata riconosciuta da Unesco come Città Creativa della Gastronomia – ha detto il sindaco, Federico Pizzarotti – un riconoscimento prestigioso che fa della città e del nostro territorio la capitale della Food Valley italiana, ora affermata a livello internazionale. Oggi siamo molto orgogliosi perché Guida Michelin, spostandosi per la prima volta da Milano, ha deciso di presentare l’edizione 2017 a Parma”.

News Correlate