‘Far East Day’, una Full Immersion tra Oriente e Shopping al Fidenza Village

Si è tenuta venerdì 21 giugno, presso il Fidenza Village, la 1^ edizione di ‘Far East Day’, occasione formativa unica che ha permesso ad oltre 50 adv di conoscere da vicino alcune tra le più belle destinazioni orientali.

JNTO – Ente Nazionale del Turismo Giapponese, Korea Tourism Organization, Turismo Malesia Italia, Singapore Tourism Board e Ente Nazionale del Turismo thailandese, in collaborazione con Thai Airways International e Fidenza Village, hanno invitato il trade a partecipare ad una giornata di formazione sull’Estremo Oriente, unita ad una rilassante shopping experience.

L’evento è stato promosso dagli Enti del Turismo di alcune tra le destinazioni asiatiche più amate dagli Italiani con l’obiettivo di far conoscere sempre di più l’offerta del Far East nel suo complesso: proposte variegate, adatte a tanti target e combinabili tra di loro che stanno riscuotendo sempre più interesse sul mercato italiano. Alla sessione formativa dedicata a ciascuna destinazione, si è poi affiancato un momento all’insegna dello shopping grazie alla collaborazione con Fidenza Village.

Positivo il riscontro non soltanto da parte degli agenti di viaggio provenienti da diverse zone del nord Italia, ma anche degli Enti coinvolti che, anche grazie al prezioso supporto di partner qualificati come Thai Airways International e Fidenza Village, hanno offerto al mercato un’esperienza unica nel suo genere.

“Siamo onorati di far parte, assieme ad altri Partner asiatici, di questa nuova iniziativa per promuovere l’Estremo Oriente. Negli ultimi anni la popolarità del Giappone è andata sempre più aumentando tra gli italiani che, in molte occasioni, hanno approfittato del viaggio in Sol Levante per visitare altre mete asiatiche. È un’occasione di approfondimento imperdibile per gli operatori del settore che, interagendo direttamente con l’Ente del turismo, posso ampliare la propria conoscenza della destinazione. Spero che, attraverso questo evento, riusciremo a stimolare ancora di più l’interesse degli italiani verso il Giappone”, ha detto Hideki Tomioka, Executive director JNTO Roma.

“E’ un grande piacere per Korea Tourism Organization lavorare a stretto contatto con i partner italiani. L’Italia è un mercato che sta crescendo molto velocemente e come ufficio stiamo lavorando costantemente per incrementare i nostri sforzi di marketing strategico”, ha aggiunto Suk Mok KANG, direttore dell’Ufficio KTO di Parigi.

“Sono compiaciuto di questa collaborazione unica con gli Enti del Turismo di Giappone, Korea, Thailandia, Singapore e con i partner Thai Airways e Fidenza Village. Il senso di questa iniziativa è quello di rafforzare tutta l’area: non vediamo gli altri paesi dell’Estremo Oriente come “concorrenti” ma come “alleati” e credo che questa sia una grande opportunità per gli agenti di viaggio,

non solo per vendere l’Estremo Oriente, ma soprattutto per la propria conoscenza e professionalità”, ha spiegato Libra Haniff, Direttore di Turismo Malesia Italia.

“Questo primo appuntamento con il Far East Day rappresenta per noi un’occasione importante per promuovere Singapore non solo come destinazione, ma anche come hub strategico per chi vuole visitare questa parte del mondo. Nelle sue piccole dimensioni, la Città del Leone racchiude in sé un mix unico di culture e tradizioni ed è sicuramente la porta d’ingresso ideale per approcciare, anche per la prima volta, l’Estremo Oriente. L’idea di fare sistema e unire le forze per la promozione dell’intera area è secondo noi vincente: tutti insieme possiamo offrire al mercato un vero valore aggiunto e aumentare l’attrattività di tutte le nostre destinazioni”, ha commentato Brigitte Fleischauer, Area Director, Central & Southern Europe di Singapore Tourism Board.

“Il Far East Day è la vera novità dell’anno! Mai prima d’ora 5 enti del turismo asiatici si erano uniti per un workshop di formazione verso i nostri amici e colleghi agenti di viaggio. Una sinergia importante, ed una comunicazione altrettanto importante, perché ci rivolgeremo ai nostri intermediari come Asia, un continente che negli ultimi anni ha visto il favore del mercato italiano con tassi di crescita a due cifre”, ha detto Sandro Botticelli, Marketing Manager dell’Ente Nazionale del turismo Thailandese.

“In qualità di maggiore vettore del Sud Est asiatico, siamo felici di essere sponsor di quest’iniziativa che riunisce cinque tra i maggiori Enti del Turismo dell’Asia e una rappresentanza di qualità del trade italiano, da sempre nostri partner strategici. Thai Airways offre voli non-stop dagli aeroporti italiani di Roma e Milano verso Bangkok, operati da nuovissimi aeromobili Airbus 350-900 che, nel massimo del comfort, consentono decine di collegamenti immediati verso le destinazioni tema dell’Evento e numerose altre del nostro Network”, ha asserito Armando Muccifora, Sales Manager Italy, South East Europe, Mediterranean and Africa di Thai Airways International.

“Ospitalità e vocazione turistica sono nel DNA di Fidenza Village, per questo siamo orgogliosi di aver potuto accogliere sia i partner del territorio, con cui lavoriamo assiduamente per promuoverlo a 360°, sia Enti turistici così prestigiosi con i quali lavoriamo con l’obiettivo da un lato di offrire ai nostri Ospiti esperienze sempre più personalizzate, dall’altro favorire la promozione di questi bellissimi paesi nel mercato domestico attraverso i rappresentanti più qualificati del territorio. Sempre di più ci impegniamo, attraverso iniziative ad hoc e pacchetti turistici creati con le varie eccellenze del territorio, dalla cultura alla gastronomia, dallo sport al benessere, per attrarre i turisti dell’Estremo Oriente durante tutto l’anno”, ha aggiunto Silvia Tagliaferri, Tourism Director Fidenza Village.

A conclusione della giornata di formazione e shopping, anche l’estrazione di esclusivi premi messi in palio da tutti gli Enti e i partner coinvolti: non solo gadget e voucher, ma anche l’opportunità di volare nel Far East a scoprire direttamente due delle destinazioni organizzatrici dell’evento. Appuntamento dunque ai prossimi mesi per scoprire i nuovi eventi dedicati alla promozione dell’Estremo Oriente.

News Correlate