venerdì, 18 ottobre 2019

Il 7 aprile a Piacenza si fa il punto sul turismo

Giovedì 7 aprile a Piacenza  è in programma l’incontro ‘Piacenza e Turismo’ organizzato da dall’assessore al Turismo Elisabetta Rapetti e dall’Associazione Piacenza Cultura Sport.

“Piacenza – afferma Rapetti – non ha l’anima di una città turistica nel senso tradizionale del termine capace di attrarre il grande pubblico o le grandi masse. Siamo un territorio che attrae un turista ‘giornaliero’, quello che in gergo si definisce ‘mordi e fuggi’. Classificarla, però, come una città congressuale, togliendo alle famiglie l’opportunità di viverla in un contesto più ampio soprattutto se abbinata alla provincia sarebbe un passo falso.

Dobbiamo tirare fuori il coraggio per costruire un’opportunità di sviluppo concreta per il nostro territorio – spiega – puntando su iniziative legate ai giovani e sulla cultura. Grazie a Expo 2015 abbiamo gettato le basi per un rilancio del nostro territorio che sia vero, reale e veritiero. È una consapevolezza che percepisco su diversi fronti e da cui dobbiamo partire per allinearci ai cambiamenti di un settore in continua evoluzione che richiede una promozione concreta fondata su un marketing territoriale a misura della nostra realtà”.

L’incontro sarà introdotto da Elena Libè, rappresentante del gruppo di Oltre le Correnti del Partito Democratico. Saranno presenti gli esperti Paolo Rizzi, facoltà economia giurisprudenza UCSC ‘marketing e sviluppo territoriale’; Giampietro Comolli, manager distretti tematici produttivi made in Italy ‘strategia di una area interna vocazionale’; Fabio Malusardi, presidente dell’Associazione Piacenza Cultura Sport; Andrea Dall’Orto, Strada dei Sapori della Bassa; e Valentino Matti, presidente associazione Valtidone-Luretta.
Prevista anche la presenza e contributo di un rappresentante di Google che interverrà sul tema dello sviluppo strategico promozionale del turismo tramite internet.

News Correlate