martedì, 19 febbraio 2019

L’Emilia Romagna vince il Satricum d’oro

La caccia delle signorie è il miglior documentario turistico nazionale

“Per aver saputo descrivere con leggerezza e fantasia un percorso ricco di fascino, storia, cultura e natura e per la felice intuizione di aver unito una fase ludica a itinerari di turismo sostenibile", il miglior documentario turistico nazionale è "La caccia delle signorie" prodotto in Emilia Romagna. Al filmato, prodotto dall'assessorato regionale al Turismo, in collaborazione con la Provincia di Rimini, nell'ambito del progetto interregionale di sviluppo turistico denominato "Terre Malatestiane e del Montefeltro" è andato il premio Satricum d'oro. Realizzato con la regia di Andrea Masoni, il documentario racconta in 27 minuti il week end di due turisti speciali che decidono di avventurarsi nei luoghi delle antiche Signorie dei Malatesta e dei Montefeltro, alla ricerca escoperta dei loro "tesori" ricchi di storie, aneddoti, leggende. Una vera caccia al tesoro dalla Rocca al Museo Villanoviano di Verucchio, dalla Rocca di San Leo alla Pieve di Mercatello sul Metauro, dal Palazzo Ducale di Urbino al Castello di Montefiore Conca sino alla Cattedrale di Rimini.

News Correlate