Il Capodanno al Castello di Rivalta

Per l’occasione i conti Zanardi Landi aprono le porte del loro castello

La notte del 31 dicembre il Castello di Rivalta si anima con tanti eventi per celebrare San Silvestro. A partire dalle 20 iniziano le visite guidate al castello di proprietà dei conti Zanardi Landi. Gli ospiti, accompagnati da una guida, possono visitarlo e ammirare anche i fuochi d'artificio dalla torre. Per tutti la visita guidata comprende anche la mostra di abiti trecenteschi del Casato e realizzati dal noto costumista teatrale Artemio Cabassi. Il costo è di 7 euro per gli adulti, 5 euro per i bambini fino a 8 anni, 10 euro per la vistita delle 24.15 con visione dei fuochi. Contemporaneamente, cartomanti, musiche, giochi, artisti di strada, distribuzione di castagne e vin brulè popolano il borgo. Sempre alle 20 all’interno della Basilica di San Martino si svolge il concerto di fine anno. Per il cenone si può scegliere tra la partecipazione al banchetto all’interno della Foresteria del Castello, servito alle ore 21 dallo chef Antonio Miglionico, al costo di 120 euro a persona  oppure alla cena allestita al ristorante La Rocchetta dallo chef Giacomo Casarola, con prenotazione e caparra obbligatoria o, ancora, quella presso il ristorante Antica Locanda del Falco per un cenone ispirato alla tradizione. Durante tutta la sera la ‘Makkaroni Band’, complesso di quattro ottoni, suona nel borgo, mentre all’interno dell’antica limonaia si svolgono giochi, lotterie e si svelano i propri sogni ai palloncini dei desideri. Alle 23.45 c’è il brindisi in piazza e il saluto al nuovo anno e a mezzanotte e mezza il saluto al 2010 si fa spumeggiante con i meravigliosi fuochi d’artificio. Per l’occasione la Residenza San Martino offre proposte di pernottamento a partire da un minimo di 2 notti. Offerte convenienti per gruppi di almeno 40 persone.

News Correlate