mercoledì, 20 marzo 2019

Crescono le presenze in Emilia Romagna, +4,4% nei primi 10 mesi

Cresce il turismo emiliano-romagnolo che nei primi 10 mesi dell’anno ha registrato 56 milioni di presenze, +4,4% rispetto all’anno scorso, e la giunta si appresta a investire altri 45 milioni in progetti per la riviera e 25 per riqualificare strutture ricettive e ricreative dell’interno territorio.
Il governatore Stefano Bonaccini ha anche annunciato che nei prossimi giorni tornerà a parlare della metropolitana leggera lungo la costa.

“I dati sono andati ben oltre le nostre previsioni – ha sottolineato Bonaccini – avevamo posto come obiettivo i 50 milioni di presenze e siamo quasi a 60. Un risultato ‘clamoroso’ – Abbiamo azzeccato la legge di tre anni fa, che ha costretto alle province di unirsi per promuovere il territorio”.
In crescita sono anche gli arrivi (12,4 milioni, +6,4%), i turisti dall’estero (+6,3% di presenze, +8% di arrivi) e gli italiani (rispettivamente +3,8 e 5,8%).

News Correlate