L’Emilia Romagna si promuove in stazioni e aeroporti italiani

‘Eat, feel, live like a local: mangia, sentiti e vivi come uno del luogo’ è il claim della campagna affissioni ‘Best in Europe 2018’ che Apt Servizi Emilia Romagna ha lanciato in questi giorni nei principali aeroporti e stazioni italiane e che proseguirà nei primi mesi del 2019.
La campagna prende spunto dalla prima posizione assegnata in primavera all’Emilia Romagna da Lonely Planet, la regina delle guide turistiche (in Italia detiene il 50% del mercato) nell’annuale classifica delle dieci destinazioni europee da non perdere (https://www.lonelyplanet.com/best-in-europe).

Le immagini a supporto del claim ritraggono una coppia di turisti in diverse situazioni (tra le altre: a spasso per i portici di Bologna, in sella a una Ducati, in barca lungo i canali di Comacchio, seduti all’Enoteca Regionale di Dozza e in osteria a degustare vino, ad ammirare i mosaici di Galla Placidia a Ravenna) e campeggiano in totem a 4 facce, monitor e impianti retroilluminati, nelle aree arrivi e ritiro bagagli degli aeroporti di Venezia, Orio al Serio e Bologna, e nelle hall delle stazioni ferroviarie di Milano e Bologna.

“Il riconoscimento del primo posto nel Best in Europe 2018 di Lonely Planet – commenta l’assessore Regionale al Turismo Andrea Corsini- è la ciliegina sulla torta di un’altra ottima stagione turistica per l’Emilia Romagna, che si appresta a chiudere l’anno con risultati positivi per tutte le Destinazioni Turistiche. Abbiamo scelto i principali hub italiani per una campagna che vuole trasmettere un messaggio persuasivo: siamo la terra dell’autenticità, dell’ospitalità sincera e spontanea, e la vacanza qui è un ‘esperienza vera, a contatto diretto con cibi genuini, luoghi affascinanti, storie originali, e, soprattutto, le persone, che fanno dell’Emilia Romagna una terra unica”. www.aptservizi.com

News Correlate