Aeroporto Bologna, Bologna Welcome e Fidenza Village insieme per conquistare turismo cinese

‘Land Visit , Go Shopping’ con questa formula innovativa l’aeroporto di Bologna, la città di Bologna con Bologna Welcome e lo shopping center Fidenza Village si presentano ai più importanti TO Cinesi e ai media locali e internazionali per presentare le opportunità di svago, turismo culturale e shopping. La combinazione tra la città di Bologna con i suoi collegamenti strategici e uno dei maggiori poli italiani per lo shopping, Fidenza Village, permette di mostrare ai media e ai TO cinesi che presenzieranno all’evento, una virtuosa sfaccettatura del Made In Italy.

Il tour è stato presentato dai 3 partner di Welcome Chinese, nel corso di un business lunch presso il ristorante Atto Primo di Shanghai, riservato ai più importanti TO e media cinesi di settore, all’insegna della migliore cucina Italiana ed alla presenza di Antonello Bonolis, direttore Aviation Business e Comunicazione dell’aeroporto Marconi, di Stefano D’Aquino, responsabile Commerciale di Bologna Welcome e di Silvia Tagliaferri, TourismDirector di Fidenza Village.

Nel 2017 la destinazione Bologna con il suo aeroporto e Fidenza Village hanno ricevuto la certificazione Welcome Chinese,l’unica certificazione ufficiale rilasciata dal Ministero del Turismo e della Cultura Cinese, riconoscimento rinnovato negli anni grazie ad un impegno concreto e costante per accogliere al meglio ai turisti cinesi.

Per Antonello Bonolis, “l’Aeroporto di Bologna si propone come gate di ingresso per i turisti Cinesi che decidono di venire in Italia. La centralità geografica rende infatti Bologna un punto privilegiato per il turismo grazie anche alla vicinanza con la Toscana, Firenze, Venezia, Verona, San Marino e numerose altre importanti località turistiche Italiane. Inoltre dall’estate 2019 l’aeroporto di Bologna sarà collegato direttamente con una monorail alla città, semplificando ulteriormente gli spostamenti dei passeggeri. Tengo a sottolineare che, presso l’Aeroporto di Bologna, sono già attivi da alcuni anni diversi servizi dedicati ai turisti cinesi e tradotti in lingua cinese, quali la segnaletica, il sito web, il servizio taxrefund, info voli, menu dei ristoranti, possibilità di pagamenti conunionpay etc. Oggi presentiamo un aeroporto (Bologna) che non ha ancora voli diretti dalla Cina ma è già in grado di accogliere i passeggeri cinesi con servizi a loro dedicati e si propone quindi quale futura destinazione da visitare in Italia per il mercato Cinese. Alle compagnie aeree ed ai tour operator cinesi offriamo incentivi ed iniziative di marketing per facilitare la scelta di apertura di voli che uniscano questo Grande Paese con l’Italia”.

Per Silvia Tagliaferri “la vocazione turistica di Fidenza Village e l’attenzione nell’accoglienza e nell’ospitalità degli ospiti cinesi hanno radici profonde, che nascono dall’impegno e dalle competenze maturate attraverso i due Villaggi di The BicesterVillage Shopping Collection presenti in Cina. L’ospitalità è nel DNA della nostra azienda, e la certificazione Welcome Chinese onora il risultato del lavoro di questi anni per offrire agli ospiti cinesi di Fidenza Village esperienze di shopping uniche studiate su misura per coniugare la scoperta del territorio al gusto dell’intrattenimento italiano. Il turismo internazionale a Fidenza Village è in continua crescita con un trend stabile che, a 15 anni dall’apertura, conferma la nostra attrattività di Shopping TourismDestination. Attenzione all’accoglienza, alle specificità culturali e un’offerta ampia e diversificata sono i nostri punti di forza”.

Per Jacopo Sertoli, ad di Selct Holding e Welcome Chinese “l’Aeroporto Marconi, le eccellenze storico/culturali e gastronomiche della città di Bologna e la possibilità di fare shopping con servizi esclusivi, sono un’occasione imperdibile per i turisti cinesi che vogliono conoscere direttamente il meglio del Made in Italy in uno dei territori più attrattivi del Bel Paese, in maniera facile, conveniente e sicuramente originale e alternativa rispetto ai tour già noti Tour delle classiche città d’arte.Grazie anche alla certificazione Welcome Chinese che ne accredita le benemerenze presso il Ministero del Turismo, può diventare una destinazionedi rilievoper gli operatori turistici cinesi presenti che vogliono fornire allla propria clientela un occasione unica per vivere il meglio dell’Italia”.

News Correlate