Rimini, si attende con trepidazione la stagione estiva

Le previsioni sul numero dei visitatori lasciano ben sperare

La stagione estiva alle porte si preannuncia piena di turisti (italiani e stranieri) attratti soprattutto dai parchi acquatici, dai voli low cost e dalle iniziative in cantiere nei prossimi mesi sul litorale. A dirlo sono prima di tutto i numeri del ponte del primo maggio che ha fatto gridare al miracolo perfino l’assessore al turismo di Rimini, Maurizio Melucci. Settecentomila i turisti arrivati in riviera nell’ultimo ponte pre-estivo, di cui 500mila solo a Rimini e oltre 90mila nei quattro parchi tematici della zona. Fiducioso è anche Andrea Babbi, amministratore delegato di Apt servizi Emilia Romagna. Promettente anche l’affluenza straniera (il 20% del totale nell’ultimo weekend) grazie alle campagne promozionali fatte in Germania, Spagna e Gran Bretagna, mentre ad attirare i turisti dell’est sono soprattutto le offerte di voli negli scali di Rimini e Forlì.

News Correlate