mercoledì, 20 novembre 2019

Confindustria Alberghi, al via le assise generali

Appuntamento oggi e domani al Centro Congressi Kursaal di Lignano

"Il mondo alberghiero, a fronte dei profondi cambiamenti in atto, anche su scala internazionale, deve trovare in una nuova comunicazione integrata la risposta all’esigenza di competitività delle aziende". Parole del presidente di Confindustria Alberghi, Domenico Lupo che fotografa così l'obiettivo di fondo delle Assise Generali di Confindustria Alberghi in programma al Centro Congressi Kursaal di Lignano questo pomeriggio e domani, sabato 26 maggio, ed organizzata dalle quattro associazioni provinciali della Confindustria del Friuli Venezia Giulia. Il programma della due giorni di Lignano si presenta ricco di contenuti. Questo pomeriggio, alle ore 15.30, con un incontro riservato esclusivamente agli associati di Confindustria Alberghi. Dopo i saluti di Silvano Delzotto, sindaco del Comune di Lignano Sabbiadoro, e dello stesso Marino Firmani, interverranno, introdotti dal presidente Domenico Lupo, il vice presidente di Federturismo con delega alle Relazioni Industriali, Andrea Giannetti, e il direttore generale di Federturismo, Antonio Colombo. Domani, sabato 26 maggio, alle ore 9.40, avrà luogo l'Assemblea pubblica. Durante l’incontro, aperto da Adalberto Valduga, presidente di Confindustria Friuli Venezia Giulia e da Riccardo Illy, presidente della Giunta della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, saranno presentate le relazioni: "L’Italia Giudicata. Luci e Ombre del Sistema Turistico Alberghiero Italiano" e "Il Mondo degli Alberghi e le Nuove Sfide della Comunicazione". Seguirà la tavola rotonda sul tema: "Comunicare la qualità per competere". Al termine della mattinata sono previsti gli interventi di Enrico Bertossi, assessore alle Attività Produttive Friuli Venezia Giulia; Enrico Paolini, coordinatore degli Assessori Regionali al Turismo e vice presidente della Regione Abruzzo; e Domenico Lupo, presidente Confindustria Alberghi. Le conclusioni, verso le ore 13, saranno tratte da Giuseppe Morandini, presidente nazionale Piccola Industria di Confindustria.

News Correlate