martedì, 19 febbraio 2019

Riapre la storica ferrovia ‘Pedemontana’ da Sacile a Gemona

É tornata in funzione la storica linea ferroviaria ‘Pedemontana’ Sacile-Gemona. Alle 8 del 29 luglio, il treno a vapore trainato dalla vaporiera Gr. 728.022 ha lasciato la stazione di Sacile (Pordenone) per percorrere i 72 km e 112 m di binari rimessi in uso, fino al cuore del Friuli, Gemona (Udine). In ognuna delle varie tappe – nelle stazioni di Maniago, Fanna-Cavasso, Meduno, Travesio, Pinzano al Tagliamento, Forgaria-Bagni di Anduinis, Majano (Osoppo) e Gemona del Friuli – si sono svolte celebrazioni ufficiali e il treno è stato accolto da una folla di persone, tra cui molti turisti provenienti dal Veneto e dall’Austria.

La ferrovia riapre dopo 6 anni dalla chiusura causata da una frana e funzionerà fino a dicembre con finalità turistica. Sono 16 gli appuntamenti in calendario per promuovere il territorio, con treni previsti ogni weekend tra agosto e settembre e un appuntamento finale che si terrà l’8 dicembre, con il treno dei mercatini di Natale. La Sacile-Gemona è una delle 18 ferrovie turistiche riconosciute dalla legge.

News Correlate