mercoledì, 18 settembre 2019

Porti, strategia comune Trieste-Venezia

Marina Monassi e Paolo Costa, rispettivamente presidenti delle autorità portuali di Trieste e Venezia, hanno siglato un accordo per armonizzazione i traffici delle crociere e delle autostrade del mare Ro-Ro.
"A dicembre, in occasione dell'assemblea che sarà organizzata a Venezia per definire la nuova strategia dei porti del North Adriatic Port Association (Napa) – hanno dichiarato Monassi e Costa – dopo i successi conseguiti questi anni in sede europea, saranno invitati anche i terminalisti e gli operatori interessati dei rispettivi scali per definire le strategie necessarie a incrementare i traffici dalla Turchia e quelli crocieristici in Alto Adriatico, trovando le misure comuni necessarie a mantenere lo sviluppo di questi traffici in Alto Adriatico, evitando di vederli i dirottati su altre destinazioni".
L'intesa arriva anche a seguito della decisione di ridurre progressivamente l'arrivo di grandi navi da crociera a Venezia. Nel 2012 il porto di Venezia ha accolto 2 milioni di passeggeri, quello di Trieste oltre centomila.

News Correlate