venerdì, 20 settembre 2019

Grande festa ad Udine per i 20 anni del ‘Far East Film Festival’

Venerdì 20 aprile a Udine si accenderanno i riflettori sull’Opening Night del ‘Far East Film Festival 20’. Trasformata dal designer Marco Viola in una vera e propria Little Chinatown, via Mercatovecchio diventerà il nuovo cuore pulsante degli appuntamenti del Far East in città: un festival nel festival che, nel corso degli anni, ha portato l’asian style nel cuore di Udine, esplorando la cultura orientale sotto ogni profilo.

“Proprio per i vent’anni del Far East – spiega Alessandro Venanzi, assessore al Commercio e Turismo – abbiamo voluto contribuire a ricreare quell’effetto ‘contaminazione’ che tanto piaceva agli udinesi e non solo. Per questa ioccasione, dunque, la cornice non poteva che essere via Mercatovecchio, che ritengo debba diventare sempre più il palcoscenico naturale per eventi di questa portata per attrarre turisti e cittadini. L’assessorato al Commercio e Turismo – prosegue – ha voluto quindi sostenere, con un impegno finanziario di 40 mila euro, l’allestimento di una vera e propria città dell’Oriente nel cuore del centro storico”.

La festa partirà venerdì 20 aprile con la tradizionale Danza del pesce, proseguirà con il Concerto Taiko e si chiuderà con il Dj set elettronico di Kelly Hilltone. Spazio al gruppo KyoShinDo, che darà voce ai tamburi giapponesi Taiko.

Dopo la grande festa iniziale la strada sarà animata da mercatini, concerti (tra cui, il 21 aprile, quello delle Babettes), Dj set, senza dimenticare il super evento del 25 aprile: il Far East Cosplay Contest, giunto ormai alla 9^ edizione e condotto da Giorgia Cosplay.

News Correlate