‘Luci e suoni’ torna al castello di Miramare dopo 13 anni

‘Luci e suoni’, spettacolo in programma l’1 agosto con il titolo ‘Massimiliano e Miramare: un magico sogno di un Asburgo’, riavrà la sua cornice originaria del castello di Miramare a Trieste. La rappresentazione manca da Miramare dal 2002 e nel frattempo è stato ospitato in altri luoghi della città e della regione.

Gli appuntamenti avranno luogo ogni lunedì, venerdì e sabato di agosto, alle 21 e alle 22.20, con una tecnologia innovativa di ‘video mapping’ analoga a quella che ha illuminato il Municipio di Trieste nel periodo natalizio.

“L’evento che abbiamo presentato va nella giusta direzione perché valorizza un patrimonio culturale e artistico come il castello di Miramare, indubbiamente il più visitato tra i luoghi della regione, e nello tempo ci dà la possibilità di creare un’attrazione verso la città di Trieste e la regione, garantendo una conoscibilità di cui questo territorio ha bisogno – ha commentato Debora Serracchiani, presidente della Regione – stiamo facendo uno sforzo di visibilità e rinnovata capacità della regione di essere riconosciuta, e anche il volano di Expo si sta rivelando importante. In questo senso ci confortano i numeri del turismo in Friuli Venezia Giulia che sono positivi, sia per quanto riguarda il mare che per la montagna”.

News Correlate