Viaggio attraverso i sapori di 44 Pro Loco

Per due week-end ritorna “L’arte di degustare il Friuli Venezia Giulia”

Assaporare in una sola giornata tutte le specialità tipiche del Friuli Venezia Giulia, assaggiando piatti di mare e di alta montagna lasciandosi avvolgere dall'atmosfera settecentesca di Villa Manin di Passariano di Codroipo (Udine), dimora dell'ultimo Doge di Venezia. Ecco il programma per la sesta edizione di ‘Sapori Pro Loco – L'arte di degustare il Friuli Venezia Giulia’, manifestazione organizzata dall'Associazione Pro Loco del Friuli Venezia Giulia, e patrocinata dalla Regione, che propone due fine settimana (12-13 e 19-20 maggio) per scoprire e conoscere le specialità offerte da 44 Pro Loco friulane e giuliane. Si tratta di un viaggio attraverso sapori e profumi, che si snoda attraverso le arcate del giardino della villa, partendo da stuzzichini come i tortini al kiwi di Sedegliano (Udine) ai primi piatti, dai dei tortelloni alle erbe e foglie di pezzata rossa con salsa alle Erbe dei prati Stabili di Pasian di Prato (Udine), a un piatto di gnocchi al ragù di struzzo e Montasio stagionato di Pozzuolo del Friuli (Udine), fino agli 'uceluts scjampas' (involtini di carne fritta) di Basiliano (Udine), per finire con i cjarsons dolci della Carnia.

News Correlate