Lezioni di pianoforte ai pax in attesa all’aeroporto di Fiumicino

La musica classica è ancora una volta protagonista all’aeroporto di Fiumicino con l’iniziativa ‘Santa Cecilia al volo’, ideata da AdR e dall’Accademia di Santa Cecilia, che adesso diventa anche ‘tutorial’ per i passeggeri che vogliono apprendere i primi rudimenti per suonare al pianoforte. 

Al T1, infatti, i viaggiatori hanno potuto apprezzare la maestria, al pianoforte, del trentenne talento Ben Cruchley, che ha eseguito musiche di Debussy, Beethoven e Mozart.

Il pianista, originario di Toronto, ha invitato alcuni passeggeri a cimentarsi al pianoforte con lui, attraverso mini lezioni, che potranno essere da viatico per appassionarsi allo strumento e alla disciplina musicale.

In tanti, oltre ad ascoltare le opere proposte, ne hanno approfittato per riprendere l’evento con smartphone e tablet. La nuova stagione di concerti ed esibizioni dei musicisti e talenti dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia vede un fitto programma di appuntamenti (1 a settimana), il prossimo il 9 febbraio, che si svolge nelle diverse aree dell’aeroporto fino a giugno.

News Correlate