domenica, 20 ottobre 2019

Domenica 21 ottobre accesso libero in 72 siti tra castelli e dimore storiche del Lazio

Palazzo Chigi ad Ariccia, il Castello Colonna e il Ninfeo di Genazzano, il Casale delle Vignacce di Roma e le Botteghe Farnese di Vallerano in provincia di Viterbo apriranno i loro battenti durante la ‘Prima giornata delle Dimore storiche del Lazio’. Domenica 21 ottobre, infatti, sarà possibile visitare gratuitamente 72 siti solitamente chiusi al pubblico. Si tratta del primo evento ideato dalla Regione Lazio con il supporto di Lazio Innova, dell’Istituto regionale ville tuscolane, dall’Associazione Dimore storiche italiane e dall’Associazione parchi e giardini d’Italia per promuovere la rete delle Dimore storiche costituita nel 2017 e che al momento raccoglie 109 siti pubblici e privati. L’iniziativa è stata presentata alla presenza del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e dell’assessore regionale al Turismo e Pari Opportunità Lorenza Bonaccorsi.

A queste dimore saranno destinati 500 mila euro per interventi di manutenzione e recupero attraverso un avviso che sarà pubblicato nel mese di novembre. “Ci impegneremo a trovare nel prossimo bilancio altre risorse”, ha sottolineato Zingaretti.

News Correlate