Roma, pronta, ancora più completa, la nuova guida in arabo

Entro Natale, arriverà quella su Torino mentre si studia per quelle di Milano e Venezia

Ancora più cultura e storia nella nuova Guida turistica di Roma in lingua araba realizzata dalla Nur edizioni. La pubblicazione, nella sua seconda edizione, che lo scorso anno ha avuto una calorosa accoglienza dai turisti e immigrati arabi, oltre che dalle istituzioni italiane e arabe, è stata migliorata e arricchita di illustrazioni di importanti musei e delle zone turistiche nei dintorni di Roma, come i Castelli romani, e delle curiosità tipiche romane. Il manuale, 175 pagine a colori con in appendice mappa, indirizzi e parole utili, sarà distribuito gratuitamente sia in Italia sia nei paesi arabi attraverso le agenzie di viaggi, le sedi diplomatiche, le linee aeree e le agenzie di trasferimento di denaro. “Il turismo arabo – ha sottolineato la consigliera delegata del sindaco alla multiculturalità, Franca Eckert Coen – è in ascesa ed è molto importante per l’economia italiana. Noi pensiamo che lo straniero vada accolto con dolcetti e con la propria lingua, ma quello che poi vuole restare in Italia deve imparare le nostre leggi e regole e a lui ci rivolgeremo in italiano”. La guida, “iniziata come un hobby, ora è diventata un lavoro – ha spiegato l’autore Ihab Hashem – Stiamo infatti già lavorando all’edizione 2007 che sarà allargata ulteriormente e che vorremmo distribuire anche nei paesi arabi con moltissime copie. Inoltre, prima di Natale dovremmo presentare una guida in arabo su Torino e stiamo lavorando anche per Milano e Venezia”. In progetto c’è infine anche una guida per spiegare la cultura araba agli italiani.

News Correlate