A Roma un’estate ricca di eventi con ‘Artcity Estate 2017’

Debutta Artcity Estate 2017, progetto del Polo museale del Lazio, che per tutta l’estate, fino al 21 settembre, porterà oltre 100 iniziative in 43 luoghi della cultura di Roma e non solo. ”È un progetto dai musei per i musei – racconta Edith Gabrielli, direttrice del Polo – In estate, turisti e cittadini, percepiscono in termini allargati e quasi liquidi gli spazi. Siamo più disposti a prendere la macchina e magari fare 50 km per vedere uno spettacolo che ci piace e così scoprire un museo che non avevamo mai visto. Artcity – prosegue – superando i pregiudizi gerarchici tra centro e periferia” e coinvolgendo anche siti meno frequentati del Lazio è un modo per riempire ancora di più questi luoghi di arte e cultura. Insomma per farne vivere la memoria”.

Ecco allora per gli amanti del cinema, l’omaggio ad Anna Magnani con i suoi film e la mostra a cura di Mario Sesti al Vittoriano, i documentari premiati con il David scelti da Giuliano Montaldo o Il palazzo del tempo di Daniele Ciprì sulla storia centenaria di Palazzo Venezia.
Arte e architettura sono protagoniste alla mostra internazionale su Giorgione che si divide tra Palazzo Venezia e Castel S. Angelo, così come i dialoghi tra grandi architetti, da Fabrizio Cellini a Eduardo Souto De Moura. E poi la letteratura, con Paolo Rumiz, la via Appia e 80 giovani talenti della European Spirit of Youth Orchestra o gli scrittori contemporanei a rivivere le vicende di Castel S. Angelo.
Nuovi percorsi anche per il Museo della Navi di Nemi e teatro con Le Stanze al museo Boncompagni Ludovisi.

News Correlate