martedì, 17 settembre 2019

A Zoomarine due eventi con focus sul benessere animale

Oggi, lunedì 12 marzo esperti da tutto il mondo sul benessere animale si danno appuntamento a Zoomarine, parco marino italiano alle porte di Roma, in occasione di un workshop internazionale dal titolo ‘Animal Welfare: Assessment and Indicators’ che mette allo steso tavolo professori universitari, esperti di giardini zoologici, associazioni di settore, ricercatori nelle discipline della fisiologia, psicologia cognitiva, medicina veterinaria e comportamento animale, nonché rappresentanti del Parlamento Europeo e delle Istituzioni italiane.

Obiettivo del workshop è offrire una panoramica sullo stato dell’arte relativamente al tema del benessere animale.

Con la regia di Zoomarine e l’impegno diretto dell’ad Renato Lenzi, l’Italia conquista un ruolo di primo piano nel campo delle ricerche e degli studi scientifici in materia, rafforzando inoltre il rapporto di sinergia con l’Associazione Internazionale EAAM – European Association for Aquatic Mammals – nonché con ‘American Humane’.

Durante la settimana sono i programma diversi appuntamenti sempre a Zoomarine.

L’Associazione Internazionale EAAM – European Association for Aquatic Mammals – organizza la propria Conferenza annuale dal 13 al 16 marzo. Si tratta di un importante evento internazionale dedicato alla cura, ricerca e tutela dei mammiferi marini, un’occasione di confronto ed interscambio con rappresentanti scientifici di parchi, zoo, acquari, università ed altre Istituzioni e Associazioni collegate al tema del benessere animale.

“Il nostro parco e il Gruppo Dolphin Discovery hanno come mission la divulgazione di messaggi di eco sostenibilità e rispetto ambientale, unitamente al sostegno della ricerca scientifica per la conservazione delle specie animali – spiega Renato Lenzi, ad di Zoomarine – Con i due meeting internazionali che ospitiamo per la prima volta al Parco mettiamo, quindi, l’Italia al centro di una rete di autorevoli e consolidate relazioni mondiali, uno scambio di idee, conoscenza ed esperienze che consente un significativo accrescimento delle buone pratiche in tema di benessere animale e di conservazione del nostro ecosistema”.

News Correlate