mercoledì, 21 agosto 2019

Rainbow MagicLand si rinnova con 40 mln e punta sul segmento family

Rainbow MagicLand inaugura il 2019 con un nuovo piano di investimenti da 40 milioni su 5 anni e con l’obiettivo di toccare nel corso di questo periodo la quota di 1.2 milioni di presenze.

“Abbiamo lavorato analizzando il parco per molti mesi e cominciamo con un nuovo ad, Guido Zucchi, che è un vero esperto di queste strutture di divertimento in Europa e nel mondo. Ci siamo impegnati per identificare e capire cosa mancava a Rainbow e quale era il tipo di clientela a cui dovevamo rivolgerci. Stava andando molto male, non riusciva più a fare investimenti e innovazioni e a fine 2018 ha raggiunto il picco minimo di visitatori (al di sotto dei 500 mila)”. “Ora invece dal 6 aprile quando riapriremo – spiega Gaudenzio Bonaldo Gregori, Country Manager di Pillarstone Italy – i visitatori avranno una prima esperienza totalmente coinvolgente e diversa: tante nuove attrazioni di zecca, tante attrazioni rinnovate e soprattutto aree piene di vegetazione, ombra e piante in cui è piacevole e divertente passare le ore con la famiglia. E per il futuro prossimo stiamo pensando anche ad attrazioni legate all’acqua, ci stiamo lavorando”.
Importante anche la ricaduta sull’indotto per tutto il territorio. “Abbiamo novità – spiega Bonaldo – anche sul fronte dell’occupazione, ora abbiamo un incontro con tutti i dipendenti stabili e con gli stagionali che hanno lavorato con noi negli anni scorsi, è un parco fatto per le persone e c’è bisogno del contributo delle persone”.
Andando nel dettaglio la nuova area, Tonga, da sempre pensata per la famiglia, avrà infatti luogo nello spazio ora occupato dal ‘Regno dei Piccoli’ e sarà completamente ridisegnata con una connotazione Giungla. I giovani esploratori impareranno a guidare divertentissimi fuoristrada con Motor Giungla, si alleneranno nel campo di addestramento Jungle Camp e, con l’arrivo della bella stagione, potranno rinfrescarsi nel nuovo e incredibile flume ride Nui Lua. Previste aree relax per i genitori, spettacoli live, nuovi punti di ristoro (fra cui un attesissimo chiosco di panini con salsiccia cotti su brace naturale). Ci sarà anche un nuovo Haunted Hotel: rimpiazzerà l’attrazione Demonia che verrà smantellata e potrà contare su un considerevole numero di attori che condurranno il pubblico durante il terrificante tragitto.

News Correlate