Zaini in spalla per la 2^ edizione di ‘CamminainTuscia’

Dal 4 all’11 ottobre la Via Francigena sarà percorsa dai partecipanti alla 2^ edizione di ‘CamminainTuscia’, iniziativa organizzata dalla Cciaa di Viterbo. Un itinerario alla scoperta della Tuscia tra bellezze naturalistiche, borghi suggestivi, prelibatezze enogastronomiche grazie alla collaborazione dei Comuni attraversati: Proceno, Acquapendente, San Lorenzo Nuovo, Bolsena, Montefiascone, Viterbo, Vetralla, Capranica, Sutri e Monterosi.

Ad accompagnare la carovana i volontari del CAI, i cavalieri della FITETREC-ANTE (Federazione Italiana Turismo Equestre) e gli studenti e docenti dell’Università degli Studi della Tuscia, specializzati in Beni culturali.
“Sono già numerose le persone che si sono prenotate provenienti da ogni parte d’Italia per fare una o più tappe di CamminainTuscia – dichiara Domenico Merlani, presidente della Camera di Commercio Viterbo – sempre più attratte da proposte di mobilità lenta che consente di vivere il turismo esperienziale. Ma l’invito a partecipare è rivolto anche alla popolazione locale affinché riscopra l’antico cammino dei pellegrini, patrimonio di questa terra. In tal senso vogliamo che questo evento diventi un appuntamento annuale contribuendo alla promozione e valorizzazione della Via Francigena”.

Tra le novità di quest’anno anche 2 concorsi: uno fotografico in cui saranno premiati i migliori reportage realizzati durante il cammino e l’altro riservato alle associazioni che maggiormente si impegneranno a far partecipare i loro soci all’iniziativa. In palio prodotti tipici a Marchio Tuscia Viterbese. www.tusciawelcome.it

News Correlate