mercoledì, 21 agosto 2019

Celleno punta sul turismo per rilanciare il ‘Borgo Fantasma’

La comunità di Celleno (VT) ha deciso di valorizzarsi attraverso il progetto ‘Borgo Fantasma’ rivolto alla consapevolezza delle ricchezza del posto e lo sviluppo territoriale con un incotro svoltosi sabato 12 gennaio presso lo Spazio Ex Chiesa San Carlo. Il progetto è portato avanti dalla Proloco di Celleno nell’ambito di un progetto regionale con contributi Regione Lazio.

Alle 15 si è tenuta la tavola rotonda ‘Il progetto Borgo Fantasma, una strada da fare insieme’ per ragionare sulle idee per il centro storico, il volontariato, le opportunità per il turismo.
Sono seguite le attività del progetto: ‘Il Castello e le sue storie’ con laboratori di artigianato, di restauro, di ceramiche medievali con personale qualificato Unitus. Domenica 13 gennaio hanno seguito le attività di restauto e divertimento alle anche con i più piccoli e ragazzi con altri laboratori di restauro e una speciale ‘Caccia al fantasma’ del Castello Orsini di Celleno.

“Questo è uno degli eventi volti alla valorizzazione e alla riscoperta del Borgo Fantasma di Celleno per attirare i visitatori, riavviare l’economia e avvicinare le persone alle ricchezze del posto. Un esempio fra tanti il restauro di beni archeologici etruschi rinvenuti nel centro di Celleno, un tesoro di storia per la comunità locale e mondiale. La comunità locale si riappropria della propria storia e cultura e la condivide con il pubblico. Guardiamo favorevolmente ad un nuovo tipo di turismo, con tanti tipi di turismo dall’Italia e dal mondo con un progetto di rete fra territori e comuni della Tuscia, fra le varie competenze a disposizione fra gli abitanti e le innumerevoli strade della trasformazione digitale”, ha detto il sindaco di Celleno Marco Bianchi.

http://www.comune.celleno.vt.it/ http://ilborgofantasmadicelleno.it/

 

News Correlate