Roma, ztl in aeroporto contro taxi abusivi

Ztl anti-abusivi negli aeroporti della Capitale. È la misura contro i tassisti non in regola messa in atto da Ignazio Marino, sindaco di Roma. “Credo ci debba essere tolleranza zero – spiega – abbiamo già firmato un accordo con Aeroporti di Roma per mettere una sorta di area Ztl che potrà individuare immediatamente coloro che, non avendo la licenza per praticare la loro professione a Roma, lavorano illegalmente. Dobbiamo stroncare questo fenomeno. Mi vergogno da primo cittadino che le nostre stazioni e purtroppo anche i nostri aeroporti spesso siano preda di persone che illegalmente praticano quella professione. Per questo – conclude – ho più volte chiesto al prefetto Pecoraro di aiutarmi perchè ad esempio Fiumicino e Ciampino non sono sotto la giurisdizione del sindaco di Roma ma sono Comuni diversi”.

News Correlate