giovedì, 21 novembre 2019

Genova rilancia partnership con Londra: sindaco incontra ambasciatore Trombetta

Raffaele Trombetta, ambasciatore italiano a Londra, ha ricevuto una delegazione composta dal sindaco di Genova, Marco Bucci, da Barbara Grosso e Laura Gaggero, rispettivamente assessori alla cultura e al turismo e lo sport del Comune, dal commissario straordinario dell’Agenzia regionale di promozione turistica ‘in Liguria’, Pietro Paolo Giampellegrini, e dal dirigente della Regione Iacopo Avegno. La delegazione è a Londra per sostenere la partecipazione della Liguria, e al Wtm. Bucci ha notato nell’occasione come la tendenza a sviluppare “il turismo esperienziale”, coinvolgendo i viaggiatori in una serie di attività legate al territorio e con un forte impatto personale, stia portando frutti in Liguria. L’incontro in Ambasciata, seguito del roadshow del Comune di Genova a Londra nel giugno 2018, ha offerto una chance per un aggiornamento sui piani strategici della città, in particolare i progetti infrastrutturali, e le prospettive d’investimento: ia cominciare dalla costruzione del ponte ispirato da Renzo Piano per sostituire il Morandi i cui lavori procedono speditamente, come ha evidenziato in particolare al riguardo il sindaco.

Bucci e l’ambasciatore Trombetta hanno notato come Londra sia destinata a restare un punto di riferimento fra le grandi piazze finanziarie per promuovere lo sviluppo e la ricostruzione di Genova: sia per l’attrazione di capitali internazionali sia per la realizzazione di progetti culturali che consolidino i già profondi legami tra la città e il Regno Unito.

News Correlate