venerdì, 15 novembre 2019

Liguria protagonista a Wtm di Londra: Toti prima regione italiana per ‘experience’

La Liguria sarà protagonista al World Travel Market in programma a Londra dal 4 al 6 novembre, con la presenza di 50mila TO, 11mila buyer, 5.000 espositori, 3.000 giornalisti, più di 180 Paesi rappresentati e la prospettiva di accordi commerciali per 5,5 miliardi di sterline.  L’offerta turistica ligure sarà presente nel padiglione Italia con uno stand espositivo allestito e coordinato dall’Agenzia Regionale di Promozione Turistica In Liguria, a conferma dell’interesse verso i mercati stranieri, che continuano a dimostrare attenzione verso la destinazione Italia e verso la Liguria in particolare, con un fitto calendario di appuntamenti già fissati con il trade e con la stampa.
“La nostra presenza a Londra è strategica per presentare una nuova modalità di comunicazione ‘esperienziale’, per invitare i turisti a visitare la nostra regione – afferma Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria – Ci candidiamo ad essere la prima in Italia per ‘experience’: ciò che proponiamo a chi sceglie la Liguria come destinazione è infatti un’offerta integrata e ‘immersiva’, a 360 gradi: non solo mare blu e spiagge, essendo la seconda regione in Italia per numero di Bandiere blu, ma anche sapori, tradizioni artistiche e culturali e poi i profumi della nostra natura con i parchi nazionali e regionali, le nostre aree marine protette. Alle spalle di questa due giorni oltremanica c’è un grande lavoro che stiamo portando avanti per integrare tantissimi settori e destagionalizzare le presenze turistiche”.
La partecipazione al Wtm sarà l’occasione per presentare in anteprima mondiale il nuovo prodotto virtuale ‘Liguria Immersive Experience’, il nuovo format che porterà a Londra un’immersione virtuale in un mondo reale come quello della Liguria.

News Correlate