mercoledì, 21 agosto 2019

Recco e Camogli si preparano al ‘Festival della Marineria’

Fino al 14 giugno il ‘Festival della Marineria, Il mare ci unisce’ unirà i centri di Recco e Camogli. I due centri del Golfo Paradiso si animeranno di eventi: regate e raduni di imbarcazioni d’epoca, musica, sport, spettacolo, conferenze e gastronomia, per celebrare le arti marinaresche e le straordinarie bellezze del territorio ligure.

L’iniziativa è stata presentata da Matteo Rossi, assessore allo sport ed è promossa con Comune di Recco, Comune di Camogli, Lega Navale Italiana e Unicef -Comitato Genova.

Momento centrale del festival sarà l’arrivo al porto di Camogli degli antichi velieri, pronti a riportare con il loro fascino il Golfo Paradiso e il suo autentico paesaggio all’antico splendore.

Sono attese inoltre anche due tradizionali barche tunisine a vela latina, grazie al coordinamento con il consolato di Tunisia.

Tra i vari eventi in programma: il convegno ‘L’uomo ligure e il mare’ con gli interventi di Michel Balard, professore emerito di Storia Medievale dell’Università Sorbonne di Parigi; Giovanni Panella, scrittore e storico genovese; Carlo Croce, presidente della Federazione Internazionale della Vela, e la partecipazione del Console di Tunisia, Zied Bouzouita; la Festa dei Pirati, sabato 13 giugno nel porticciolo di Camogli, dedicata ai più piccoli; il concerto di Antonella Ruggiero, sulla spiaggia di Camogli, seguito da una speciale Silent Disco, con la consegna di 1000 paia di cuffie per ballare fino a tarda notte.

Ampio spazio anche per lo sport: oggi, venerdì 12 giugno, il lungomare di Recco ospiterà gli incontri del campionato italiano di Savate,antico sport da contatto dei marinai, oltre a esibizioni di Arti Marziali Coreane e Karate. Sarà inoltre possibile assistere e partecipare a lezioni in mare di vela e kayak. Sabato 13 giugno partirà da Camogli una regata costiera riservata a vele latine, derive d’epoca e derive olimpiche, che promette uno spettacolo di grande fascino.

Tanti anche gli appuntamenti enogastronomici, che culmineranno con la Notte Azzurra, sabato 13 giugno a Camogli. I ristoratori locali allestiranno una cena speciale, con accompagnamento musicale e videoproiezioni, da gustare negli angoli più caratteristici del borgo marinaro.

News Correlate