Cinque Terre, biglietto elettronico su Sentiero Azzurro per limitare flusso turisti

Dall’1 giugno sarà introdotto un biglietto elettronico per gestire i flussi di turisti sul sentiero azzurro alle Cinque Terre. L’obiettivo è regolare gli accessi “e avere contezza in ogni momento di quante persone transiteranno lungo il percorso”, spiega il direttore del Parco Patrizio Scarpellini.

Le card parco avranno un Qr code che verrà letto ai punti di accesso del sentiero, contando,
rallentando o fermando momentaneamente gli accessi.
“Quest’anno abbiamo abbassato la soglia oraria a 500 presenze contemporanee sul sentiero, contro le 800 dello scorso anno”, aggiunge il direttore. In vista del ponte del 2 giugno confermati anche i monitor ai punti di accoglienza che indicano le zone troppo affollate oltre a volontari e forze dell’ordine lungo i percorsi.

News Correlate