domenica, 15 settembre 2019

Genova lancia il taxi collettivo a tariffa fissa

Per sei mesi in via sperimentale per la tratta dalla città all’aeroporto

Tariffa calmierata per i taxi collettivi diretti all’aeroporto. La giunta comunale di Genova ha deliberato di istituire in via sperimentale, per sei mesi, una tariffa predeterminata per il servizio taxi nelle tratte aeroporto – stazione Principe, aeroporto – stazione Brignole e percorso inverso. La tariffa potrà essere applicata su richiesta di almeno tre passeggeri, che pagheranno 7 euro a testa per il percorso aeroporto – Principe, 8 euro per quello aeroporto – Brignole. L’eventuale supplemento notturno o festivo comporterà l’aggravio di un euro per passeggero. Il costo medio della corsa normale aeroporto – stazione Principe è di circa 15,70 euro, mentre aeroporto – stazione Bringnole costa 19,30 euro. La decisione, assunta su istanza del Coordinamento sindacale genovese Taxi Italiano, ha l’obiettivo di soddisfare l’esigenza di mobilità nell’area urbana, con una forma di trasporto collettivo che renda accessibile per il singolo cittadino l’uso del servizio taxi.

News Correlate