lunedì, 18 marzo 2019

Maroni: Regione pronta a entrare in Sea e Sacbo

“I lavori sono in corso, ma la Regione non fa parte né di Sea né di Sacbo, siamo però interessati a entrare per migliorare il sistema aeroportuale lombardo”. È quanto ha ribadito Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia, riguardo l’ipotesi di fusione tra le società di gestori aeroportuali lombarde Sea (Linate e Malpensa) e Sacbo (Orio al Serio).

Maroni, interpellato sulla situazione aeroportuale lombarda durante una conferenza stampa sul turismo a Palazzo Pirelli, ha detto di voler “evitare che si continui in quell’azione scellerata di consentire alle compagnie straniere di venire qui a prendere i nostri passeggeri e portarli negli scali europei e da lì in giro per il mondo: facciamolo noi”.   

Il governatore ribadendo che la Regione è “disponibile a partecipare”, ha aggiunto che “Sea e Sacbo lo sanno, ho incontrato i vertici delle due società. Il Comune di Milano ha fatto un bando per l’advisor che si concluderà a breve, ha continuato il presidente della Regione, aspettiamo che il Comune faccia tutto quello che deve fare. Noi siamo pronti, abbiamo le risorse”, ha concluso Maroni. 

News Correlate