giovedì, 21 novembre 2019

Gruppo UNA ridefinisce l’ospitalità milanese con il Milano Verticale | UNA Esperienze

Milano Verticale | UNA Esperienze aprirà nella seconda metà del 2020, nel quartiere iconico di Porta Nuova tra viale Monte Grappa, via Rosales e via De Cristoforis. La struttura andrà a impreziosire la collezione UNA Esperienze, che racchiude l’essenza del top di gamma del Gruppo. Ispirato dall’ambizione di superare il concetto tradizionale di ‘albergo’, Milano Verticale | UNA Esperienze sarà al tempo stesso un urban hotel, una destinazione gourmet, l’indirizzo per un drink, un luogo di business, un hub innovativo per eventi di successo.

Il nome è un omaggio all’attitudine tutta milanese di propensione verso l’alto – verso nuove vette e nuovi obiettivi. In questo contesto, l’hotel si inserisce perfettamente nel recente processo di verticalizzazione dell’architettura della città. Ne riflette l’incessante flusso di attività e creatività, che trova oggi nuova vitalità proprio nella zona di Porta Nuova-Garibaldi.

Il progetto rappresenta uno degli ultimi tasselli che sanciscono la completa ridefinizione del quartiere: Milano Verticale | UNA Esperienze entrerà così a far parte delle nuove icone del distretto food e lifestyle tra Gae Aulenti e Corso Como, accanto alla futura iconica sede del gruppo Unipol, alla UniCredit Tower, al Palazzo della Regione e al Bosco Verticale, vero e proprio simbolo del rinnovamento urbano della città.

La struttura si articola su una superficie totale di circa 9.000 mq e ospiterà 173 camere, tra cui suite e 4 Penthouse Suite, con terrazza privata al dodicesimo e tredicesimo piano. Ristorante Gourmet, Bistrot, Cocktail e Lounge Bar, terrazza per eventi, servizi fitness, SPA e un centro congressi con sale polifunzionali completano l’ampia offerta degli spazi e dei servizi di Milano Verticale | UNA Esperienze.

L’hotel si apre alla città con un’importante riqualificazione della esclusiva piazza di ingresso di via De Cristoforis e dei portici di via Rosales e trasforma il piano terra in un articolato sistema ricettivo, che ha nel nuovo giardino interno di oltre 1000 metri quadrati il suo cuore pulsante, offrendo un’oasi di pace e relax nel cuore di Milano.

Lo Studio Asti Architetti ha rielaborato in chiave moderna il disegno originario delle facciate e ha restituito alla torre il senso originale di verticalità, anche attraverso l’utilizzo di materiali eterogenei. Gli interventi hanno inoltre permesso di migliorare notevolmente le prestazioni dell’edificio, con grande attenzione alla sostenibilità e al risparmio energetico.

Le camere, tutti gli spazi interni e il landscape esterno portano la firma dello studio di architettura Vudafieri-Saverino Partners, che ha definito un luogo in cui visual identity, interior design, tone of voice, servizi, spazi di accoglienza e intrattenimento parlano lo stesso linguaggio e contribuiscono a raccontare una storia di qualità e unicità.

Tutti questi elementi sintetizzano al meglio la promessa della collezione UNA Esperienze e testimoniano la volontà di Gruppo UNA di offrire agli ospiti una selezione ancora più ricca e di alto profilo. Milano Verticale | UNA Esperienze punta a stabilire un nuovo standard di riferimento nel panorama dell’ospitalità milanese, grazie al connubio tra servizio eccellente e location unica, sotto il segno della più autentica ospitalità italiana.

News Correlate