domenica, 22 settembre 2019

Street Art e cultura urbana al NYX Milan

NYX Milan coglie in pieno il spirito di una città come Milano, in continua evoluzione. Il nuovo albergo fa capo al gruppo israeliano Fattal, in Italia da circa due anni con l’obiettivo di arrivare ad aprire un totale di 10 hotel in 3 anni nelle principali città della Penisola (Milano, Roma, Firenze, Venezia e Napoli).

NYX Hotel è il primo albergo in Italia a ospitare opere di street art di artisti che hanno fatto la storia del writing nazionale e internazionale: disseminate in ogni angolo dell’albergo, le opere sono state realizzate da artisti come Joys, Peeta, Jair Martinez e Yama11, site specific, nel corso di un cantiere durato circa 3 mesi e in continuo ‘aggiornamento’.
L’hotel di Piazza IV Novembre accoglie gli ospiti con un grande lavoro di Joys che incornicia l’ingresso e guida in spazi dal design urbano e contemporaneo su cui campeggiano installazioni le opere degli artisti coinvolti. Il grande patio outdoor su cui si facciano un murales di 28 m di Vesod, le colonne decorate con i classici 45 gradi di Joys, e una parete affrescata da Peeta e Yama11, fa da epicentro alla vita dell’hotel ed è stato scelto in questi primissimi mesi apertura dagli ospiti come luogo di lavoro, incontro e relax.
Non convenzionale anche lo stile di ospitalità di NYX: dalla proposta di tour guidati alla scoperta della urban art di una Milano meno nota, al tatuatore on demand a disposizione dei clienti così come servizi di trucco, parrucco ed estetica in camera per finire con una proposta gastronomica ispirata allo street food ma con molta scelta per vegani e vegetariani.
Altre ancora le features in programma per i mesi a venire: dal cinema allo yoga in terrazzo oltre a un fitto calendario di esposizioni ed eventi guidati dal file rouge della contemporaneità e del legame con la città e le sue manifestazioni d’arte più giovani.
L’impronta artistica di NYX Hotel in tutto il mondo si compone di due elementi chiave. Il primo è l’interpretazione delle due sedie poste all’ingresso degli Hotel Leonardo riviste in chiave artistica secondo il punto di vista di un artista locale. Per NYX Milan, il duo artistico degli UrbanSolid ha realizzato due sedute scultoree dalle linee provocatorie, marchio distintivo del loro stile. Il secondo elemento distintivo è l’Israeli ArtWall, nato dal desiderio della catena alberghiera Fattal Hotels di esportare nel mondo il gusto e la naturale inclinazione per l’arte contemporanea di Israele. L’Israeli ArtWall di NYX Milan metterà in esposizione due opere dell’artista Ella Barak, provenienti dalla Graduate Exhibition del 2014 della Bezalel Academy of Arts and Design di Gerusalemme.

News Correlate