Boom di visite nei musei milanesi per Natale ed Epifania

Oltre 71 mila i visitatori che, tra Natale e l’Epifania, hanno visitato i luoghi di cultura a Milano e ben 22 mila nella sola giornata di ieri, domenica 6 gennaio, approfittando dell’apertura gratuita di diversi musei cittadini.

Il primato va al Castello Sforzesco (17.267 presenze dal 23 dicembre al 5 gennaio e 7.350 il 6 gennaio), seguito dal Museo di Storia Naturale (15.043 presenze), dal Museo del Novecento (11.101), dall’Acquario Civico (6.951) e dal Mudec (6.549). Buoni rispultati anche dalla Galleria d’Arte Moderna, il Museo archeologico, Palazzo Morando e il Museo del Risorgimento.

“Le Domeniche al museo si confermano un potente strumento per offrire a milanesi e turisti un’occasione di conoscenza, un modo intelligente per trascorrere il proprio tempo fuori dagli impegni di ogni giorno, un contributo importante allo sforzo di valorizzazione che i nostri musei fanno ogni giorno per portare i visitatori ad ammirare le nostre collezioni civiche, costruendo intorno a queste esposizioni che rinnovano costantemente l’attenzione, gettando una luce nuova sulle raccolte museali”, ha commentato l’assessore alla cultura Filippo Del Corno.

News Correlate