martedì, 17 settembre 2019

Sala: servono più taxi. A Milano il numero dei turisti è aumentato

Giuseppe Sala, sindaco di Milano, è d’accordo con l’assessore ai Trasporti Marco Granelli che in città servono nuove licenze di taxi (500 il numero di quelle che Palazzo Marino vorrebbe rilasciare, anche se solo ad auto elettriche e con dei limiti orari precisi). Una scelta che ha suscitato i malumori degli autisti di auto bianche.

“Capisco la categoria che lo vede come un rischio di avere meno lavoro – ha detto Sala – Rimane il fatto che a fronte di licenze lasciate invariate da molti, molti anni il flusso, in particolare di turisti, su Milano è visibilmente aumentato. Quindi nessuna intenzione di fare niente che non sia in qualche forma concordata. Son d’accordo con Granelli però che l’operazione ha senso”.
Un’operazione che riguarda non solo le nuove licenze ma anche altri provvedimenti, inclusa la possibilità di doppie guide (di modo che un singolo taxi possa restare su strada più a lungo.
“La nostra è una piattaforma fatta di alcune cose” ammettendo che una delle questioni da risolvere è quella del pagamento elettronico poco accettato dai taxi. “Giustamente – ha osservato – abbiamo tante segnalazioni sulle carte di credito”.

News Correlate