lunedì, 18 marzo 2019

Aerdorica, affidata gestione aeroporto a Njord Andreanna srl

Si è conclusa la procedura per la selezione del socio privato di maggioranza di Aerdorica. Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha già trasmesso alla Rappresentanza Permanente d’Italia presso l’UE l’informativa che comunica l’esito della gara (vinta da Njord Andreanna srl con un’offerta economica di 15 milioni di euro) per consentire il completamento dell’istruttoria in materia di aiuto alla ristrutturazione.

“Rimaniamo in attesa della autorizzazione da parte della Commissione – dice il governatore – ed è evidente la portata strategica di questa operazione che noi abbiamo condotto con grande impegno e massima celerità affinché tutti questi tasselli possano incastrarsi alla perfezione. L’auspicato via libera della Commissione Ue alla ricapitalizzazione da parte di Regione potrà dare copertura al piano concordatario presentato da Aerdorica e, solamente dopo l’omologa del concordato – conclude – l’investitore privato farà il suo ingresso formale nella compagine societaria”.
Njord Adreanna è stata l’unica a farsi avanti, dopo che altri potenziali investitori avevano rinunciato o non avevano potuto portare a termine l’operazione come Air Vallèe, nel frattempo fallita. L’offerta di 15 milioni è congrua con le indicazioni del bando. L’aggiudicazione è al momento provvisoria: tutta la documentazione deve essere sottoposta alla stazione appaltante (Aerdorica) e successivamente alla ratifica dell’assemblea degli azionisti. L’informativa dell’aggiudicazione sarà inviata dalla Regione Marche alla Commissione Ue per il completamento dell’istruttoria in materia di aiuto alla ristrutturazione: si tratta di 25 milioni di euro stanziati dalla Regione che daranno copertura al piano concordatario presentato da Aerdorica. Solamente dopo l’omologa del concordato, l’investitore privato farà il suo ingresso formale nella compagine societaria.

News Correlate