‘Itinerari della Bellezza’ più ricchi con l’ingresso del Museo dei Bronzi Dorati di Pergola

Anche il Museo dei Bronzi Dorati di Pergola entra a far parte degli ‘Itinerari della Bellezza’, nuovo progetto di rete promo-turistica che, sotto l’ala della Confcommercio Pesaro-Urbino , unisce le forze di Urbino, Fossombrone, Mondavio, Sant’Angelo in Vado e Pergola per veicolare in Italia e all’estero le bellezze del territorio.

Un progetto ha preso il via da una brochure di 64 pagine che la Confcommercio esporta negli stand delle principali fiere turistiche europee e da alcuni pacchetti del TO Riviera Incoming.

“Pergola è stato il primo Comune a credere in una forma diversa di promozione turistica affidando la gestione a Confcommercio da 7 anni – ha detto Amerigo Varotti, direttore provinciale di Confcommercio – Un percorso di crescita che nel 2017 ha fatto registrare una crescita da 8mila a 11mila visite al Museo dei Bronzi Dorati rispetto all’anno precedente. L’esempio di Pergola è stato poi seguito dalla sensibilità dell’amministrazione di Sant’Angelo in Vado e, a cavallo fra fine 2017 e inizio 2018, anche dai servizi turistici e museali di Fossombrone.
Al turista – ha aggiunto – offriamo tutti i motivi, e ce ne sono tanti, per visitare questi ‘Itinerari della Bellezza’. Ora si aspettano le delibere comunali che daranno il via libera al progetto della Card che unirà in un solo biglietto gli ingressi a prezzo agevolato per tutti i luoghi d’interesse culturale e museale dei cinque Itinerari”.

News Correlate