Marche tra le destinazioni migliori al mondo per Lonely Planet

Lonely Planet ha messo le Marche tra le migliori destinazioni al mondo nella ‘Best in Travel 2020’. La classifica teine conto di quei luoghi che, pur essendo lontani dal turismo di massa, hanno un valore totale notevole. La regione italiana si è posizionata al 2° posto, subito dietro la Via della Seta in Asia Centrale e prima di Tohoku in Giappone, il Maine negli Usa, Lord Howe Island in Australia, la provincia del Guizhou in Cina, la provincia di Cadice in Spagna, l’Argentina nord-orientale, il Golfo del Quarnaro in Croazia e anche la Foresta Amazzonica in Brasile.

La motivazione di Lonely Planet spiega che la regione, dopo decenni in un ruolo un po’ defilato, è pronta a stare sotto i riflettori. Secondo la Best in Travel 2020, “uno dei motivi che caratterizzano il grande fascino delle Marche sta nel fatto che si possa esplorare con calma e in solitudine castelli medievali, rovine romane, architetture gotiche e palazzi rinascimentali che ospitano alcune delle collezioni d’arte più ricche d’Italia. Il tutto, poi, racchiuso fra montagne boscose e la costa dell’Adriatico. Senza dimenticare i numerosi festival gastronomici”.

News Correlate