mercoledì, 23 ottobre 2019

Pesaro-Urbino meta preferita dai turisti stranieri

Diminuzione di arrivi e presenze nelle strutture alberghiere

Dai dati dell’Osservatorio regionale relativi al 2006 emerge che i turisti stranieri che visitano le Marche preferiscono la provincia di Pesaro-Urbino. Nei primi tre mesi del 2007, la provincia di Pesaro-Urbino ha visto un totale di arrivi di 566.840 persone (+1% rispetto al 2006) ed un totale di presenze di 3.771.258 (+0,7% rispetto allo scorso anno). Da un’analisi più specifica dei dati, emerge una diminuzione di arrivi e presenze nelle strutture ricettive alberghiere (con la sola eccezione degli stranieri, che invece ne aumentano gli arrivi del 7,8%) ed un consistente incremento di arrivi e presenze, sia italiane che straniere, nelle strutture extralberghiere (agriturismo, country house, bed & breakfast, campeggi), pari a +5,4% negli arrivi e +4,5% nelle presenze. Un dato che conferma la tendenza di crescita di turismi anche alternativi al balneare e la necessità di qualificare le strutture alberghiere presenti sull’intero territorio provinciale.

News Correlate