A Toni Servillo il Bronzo Dorato assegnato da ‘Animavì Festival’

‘Animavì’, festival internazionale di animazione e arte poetica, dopo Alba Rohrwacher, Ninetto Davoli e Roberto Herlitzka, dedica il Bronzo Dorato all’Arte della Recitazione all’attore Toni Servillo. Il festival si svolgerà a Pergola, in provincia di Pesaro e Urbino, e nei centri limitrofi dal 10 al 14 luglio. Servillo è l’ennesimo ospite prestigioso della 4^ edizione del Festival, che ha già annunciato la presenza di Jim Jarmusch, a cui verrà consegnato il premio alla carriera, di Valerio Mastandrea e degli Zen Circus. La giuria internazionale dei film di animazione sarà composta da Dario Brunori Sas, Mimmo Cuticchio e Jerzy Kucia.

“Siamo orgoglioi – sottolineano Leone Fadelli, Silvia Carbone, Sabrina Santelli, membri del direttivo Ars Animae, associazione culturale organizzatrice dell’evento – di poter annunciare la partecipazione di Toni Servillo ad Animavì. Questa prestigiosa presenza marca ancor più la nostra prospettiva ed idea di festival, che non vuole rimanere una manifestazione di nicchia che rischia di parlare solo a sé stessa, ma che cerca di coinvolgere i vari personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo, interessati alla vena poetica delle opere, così da portare l’animazione d’autore in mondi diversi”.
In attesa di ulteriori dettagli sulle date e le sorprese del festival, sul sito internet del Festival, animavi.org, si possono già acquistare i biglietti, conoscere il programma e scoprire i film in concorso.

Torna ‘Pikkanapa’, festival nazionale del peperoncino e della canapa

Dal 30 agosto all’1 settembre a Jesi (AN) si terrà la 6^ edizione del Festival Pikkanapa. Peperoncino e canapa saranno al centro di degustazioni, convegni, mostre mercato con 80 espositori provenienti da tutta Italia. Oltre 200 varietà di peperoncini in assaggio e preparazioni alimentari a base di canapa animeranno le piazze storiche della città marchigiana che si trasformeranno in laboratori del gusto, con approfondimenti sulla coltivazione e sulla possibilità di trasformare la canapa in un business. Tra le attività gli scambi di semi, i corsi di assaggio e l’agguerrita gara dei ‘Mangiatori di fuoco’ con Jack Pepper, campione italiano dei mangiatori di peperoncino, per un must di fine estate che nelle passate edizioni ha registrato decine di migliaia di visitatori.

I ristoranti della città di Federico II prepareranno per l’occasione menù speciali a base di peperoncino e canapa, e lo street food sarà esclusivamente ‘hot’.

(photo credit Pietro Coccia)

News Correlate