mercoledì, 16 ottobre 2019

Marche Express porta i blogger nelle zone del sisma per rilancio su canali e social

Cinque tappe per cinque blogger nelle zone terremotate nelle Marche per carpirne e valorizzarne la bellezza non sufficientemente conosciuta e rilanciarla in chiave turistica con video su canali blogger, Marche Tourism e social network. È l’iniziativa nell’ambito di ‘Marche Express’, 2^ edizione del progetto di Turismo Esperienziale di Confcommercio Marche, quest’anno interamente dedicato ai luoghi del sisma. Gli itinerari sono studiati per toccare tutte le aree terremotate nel Maceratese, Ascolano e Fermano: 18 giugno Macerata, Urbisaglia, Tolentino, Fiastra, Lago di Caccamo e Caldarola; 24-25 giugno Sarnano, Amandola, Force, Montefalcone Appennino- Montelparo; 1-2 luglio Fermo, Monte Vidon Corrado – Montalto Marche; 9-10 luglio Matelica, Castelraimondo, Camerino, Ussita; Visso; 15-16 luglio Ascoli Piceno, Offida , Castignano e Arquata. “Non solo – ha detto l’assessore regionale Moreno Pieroni – ideale vicinanza, ma volontà reale di valorizzare turistica ed economica.

“Le bellezze di quei territori vanno conosciute e ammirate come meritano – ha aggiunto Pieroni – Una volontà precisa di promuovere i luoghi del sisma che la Regione sta mettendo in campo anche attraverso molteplici iniziative che si snoderanno lungo l’arco dell’estate, da Risorgimarche a MarcheInvita. Perché il turista – ha spiegato l’assessore – non cerca più solo il mare ma un’esperienza multiforme e nelle Marche trova per questo la sua meta ideale: in poche ore si possono attraversare paesaggi completamente diversi per vivere qualsiasi tipo di vacanza”.
Il racconto delle Marche frutto di queste tappe potrà essere seguito sui maggiori social network seguendo il tag #MARCHEESXPRESS2. Saranno realizzati video sui canali dei partecipanti anche su YouTube.

News Correlate